Liceo Agnoletti, al via i lavori: taglio del nastro a settembre 2021

0
549
Rendering-Agnoletti

Sono partiti, dopo lo stop allo svolgimento delle attività edilizie a causa dell’emergenza Coronavirus, i lavori per la costruzione della nuova sede del liceo Agnoletti di Sesto Fiorentino, che si troverà all’interno dell’area che ospita il Polo scientifico universitario.

La modernissima nuova sede è stata organizzata in 36 aule, cinque laboratori, un auditorium, ampie aree parcheggio e una palestra dedicata anche all’utenza esterna. L’edificio scolastico è stato progettato ad altissima prestazione energetica, per minimizzare i consumi.

Sono stati concepiti spazi flessibili e polifunzionali, mutevoli nel tempo a seconda delle esigenze, utilizzando le più moderne tecnologie, sale per esposizioni, biblioteca, sale di studio, laboratori dedicati, aree per facilitare lo studio e l’apprendimento ma anche per consentire l’aggregazione e la socializzazione tra gli studenti.

Il costo di tutto l’intervento, stimato in 17,6 milioni di euro, è stato finanziato per 10 milioni di euro da Regione Toscana, per 7 milioni di euro dalla Città Metropolitana di Firenze, per 600 mila euro dall’Università di Firenze.

Si prevede di avviare le attività scolastiche nel nuovo edificio a partire dall’anno scolastico 2021-2022, consentendo agli alunni e a tutto il personale scolastico del Liceo di studiare e di lavorare finalmente in un’unica sede, traslocando dai due attuali edifici scolastici di Sesto Fiorentino e di Campi Bisenzio.

Città Metropolitana di Firenze

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO