“L’inverno dei libri e dei fenicotteri”: si parla del baritono Augusto Brogi

0
36
Locandina inverno di libri e fenicotteri

La rassegna di appuntamenti dedicati ai libri su Sesto Fiorentino, curata dalla giornalista Elena Andreini, continua martedì 26 gennaio alle 18.30 con il videoincontro tra Enio Bruschi, nella sua veste di musicofilo, e il giornalista Maurizio Sessa, autore del volume “Augusto Brogi. Il baritono tenore di Sesto Fiorentino (1847-1917)” edito dalla casa editrice “apice libri” di Stefano Rolle con il cortese patrocinio della Pro Loco di Sesto.

Augusto Brogi fu fenomeno artistico più unico che raro: prima baritono, poi tenore. Una carriera trentennale equamente divisa in due stagioni, sui principali palcoscenici di mezzo mondo. Quindici anni da baritono, i rimanenti quindici da tenore. Incredibile, ma vero. Di lui, poco ci resta. Non la voce, purtroppo: infatti, dopo alcune prove di incisioni discografiche, Brogi si disse non contento del risultato e quindi non uscì mai una sua registrazione.

Ma ora, grazie a un fortuito e fortunato ritrovamento, sono riemerse dall’oblio numerose sue foto. Una galleria di immagini che ripercorrono le tappe principali di un cantante lirico che non può e non deve essere considerato un minore, ma, semplicemente, un dimenticato

Gli incontri sono trasmessi in diretta, e visualizzabili anche successivamente, sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di “apice libri”, e sulle pagine Facebook della Biblioteca Ragionieri di Sesto Fiorentino e di SestoTv.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO