Maltempo, gli aggiornamenti della Protezione Civile di Sesto

0
209

Attraverso la propria pagina Facebook, la Protezione Civile di Sesto Fiorentino ha comunicato i seguenti aggiornamenti sul maltempo:

Ricordiamo che le SCUOLE RIMARRANNO CHIUSE PER L’INTERA GIORNATA in via precauzionale in tutti i Comuni dell’area metropolitana fiorentina in cui è attivo il Codice Rosso per Rischio Idraulico e Idrogeologico da parte della Regione Toscana, oltre a quelle di vari Comuni delle aree pratesi e pistoiesi.

Nelle prime ore di oggi si sono registrate forti e costanti PRECIPITAZIONI nell’area nord-ovest della Toscana come ci si attendeva (nella prima foto le cumulate totali).
Il fronte nuvoloso insiste ancora sulla parte settentrionale dell’Italia e, in particolare, della Toscana.
Si registrano RAFFICHE DI VENTO superiori ai 100 km/h sull’Appennino lucchese e tra 80 e 100 km/h sul resto dell’Appennino, mente in pianura inferiori ai 40 km/h (nella quarta foto i venti a Sesto Fiorentino).
Infine, per quanto riguarda i LIVELLI DEI CORSI D’ACQUA si registrano innalzamenti sopra il primo livello di guardia del Bisenzio a San Piero a Ponti e dell’Ombrone a Poggio a Caiano, ma senza destare preoccupazione al momento.

Per quanto riguarda nello specifico il Comune di Sesto Fiorentino: si registrano cumulate tra i 15 e i 20 mm diffusi in tutta l’area comunale, venti massimi di poco inferiori ai 20 km/h con raffiche quasi a 40 km/h. Il livello idrometrico del Fosso Reale, che raccoglie vari corsi d’acqua che scendono da Monte Morello, è assolutamente sotto il livello di attenzione.

Il Servizio comunale di Protezione Civile Sesto Fiorentino continuerà l’attività di monitoraggio costante e resterà attivo fino al termine dell’Allerta Meteo prevista per la mezzanotte di oggi (Foto n. 8). Le squadre di volontariato convenzionate hanno effettuato un raddoppio operativo e sono pronte ad intervenire qualore si rendesse necessario.
Invitiamo la cittadinanza a seguire i canali di Protezione Civile per restare informati sui continui aggiornamenti“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO