Mountain bike: appuntamento con “SCOPRIMORELLO”

0
272

Il programma 2022 di ciclo-escursionismo del CAI di Sesto Fiorentino entra nel vivo con “SCOPRIMORELLO” in programma domenica 15 maggio.

Dopo il successo del 7° Raduno Regionale MTB dello scorso settembre, la Sezione sestese del Club Alpino Italiano ripropone il territorio di Monte Morello che, con la sentieristica MTB a disposizione, offre quanto di meglio un biker possa desiderare.

A questa edizione di SCOPRIMORELLO ci sarà l’inaugurazione di un nuovo trail realizzato dallo storico Gruppo MTB dei Briganti di Monte Morello che da oltre un decennio si adopera per curare i sentieri per la mountain bike.
U

Un comprensorio così vasto e con così tanti trail è già un’attrazione eccezionale, ma domenica 15 maggio lo sarà molto di più grazie all’apertura del nuovo “Salamandra” e dell’itinerario proposto e guidato dai Briganti (molti anche soci CAI), che come ASD hanno organizzato una giornata mountain bike e non solo, visto che a fine giro ci sarà al Ristorante Caravanserraglio un pranzo con porchetta e birra.

Il nuovo Trail Salamandra farà scoprire il versante meno frequentato e più selvaggio di Morello – afferma Alessandro Rocchi, Presidente ASD Briganti di Monte Morello, in una nota stampa del CAI Sesto Fiorentino – Non è stato facile da progettare e realizzarlo, data la pendenza e la conformità del terreno, ma ne valeva la pena vista la sua collocazione che offre opportunità per i numerosi biker che provengono dall’area di Vaglia e di Borgo San Lorenzo“.

La presentazione del nuovo Trail Salamandra ha ideato l’edizione della SCOPRIMORELLO di quest’anno – sostiene Alessandro Gamannossi che fa parte della Commissione MTB del CAI di Sesto e del Consiglio ASD Briganti di Monte Morello –. Un’opportunità unica per i tanti biker che già frequentano il comprensorio e per quelli che lo conoscono meno”.

Il 15 maggio sono organizzati itinerari diversi, ciascuno dedicato a una tipologia di biker per soddisfare tutte le esigenze: quello Enduro per MTB tradizionali, uno sempre Enduro dedicato alle e-bike e infine anche quello di MORELLOFACILE, con distanza e dislivello ridotti, per far partecipare anche i biker meno preparati tecnicamente.

Questa giornata – ricorda Stefano Rolle, presidente del CAI Sesto – non ha scopi competitivi, ma di conoscenza e promozione turistica di Monte Morello e inoltre non è in conflitto con i tanti escursionisti a piedi che frequentano Morello, perché le due reti sentieristiche a piedi e in mtb sono distinte tra loro“.

Per informazioni e iscrizioni: [email protected]

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO