Nuovo decreto legge: sanzioni più dure per chi vìola le misure anti Coronavirus

0
304
Giuseppe Conte
TuttoSesto

Multe da 400 a tremila euro per chi aggira le misure anti Coronavirus relative ai divieti di circolazione. E’ uno dei provvedimenti contenuti nel nuovo decreto legge illustrato oggi pomeriggio dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. L’atto prevede, inoltre, la sospensione fino a trenta giorni delle attività commerciali e la possibilità per i presidenti di Regione di emettere ordinanze più restrittive nei territori di maggior circolazione del virus purché convalidate entro sette giorni dal decreto del presidente del consiglio.

Alla scadenza dei divieti di circolazione e della chiusura delle attività ora sospese sarà possibile adottare nuove restrizioni, di durata non superiore a trenta giorni, su specifiche parti o sulla totalità del territorio nazionale.

Giuseppe Conte ha smentito che l’emergenza possa protrarsi al 31 luglio. Come ha spiegato il premier in videoconferenza stampa, si tratta del giorno in cui terminerà “lo stato di emergenza di sei mesi” dichiarato il 31 gennaio 2020. “Siamo prontissimi per allentare la morsa, siamo fiduciosi che prima della scadenza ipotetica del 31 luglio si possa tornare alle nostre abitudini di vita e forse anche ad alcune migliori” ha detto Giuseppe Conte.

In diretta da Palazzo Chigi

Publiée par Giuseppe Conte sur Mardi 24 mars 2020

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO