Pnrr, Toccafondi (IV): “Bene i fondi per la piscina ma i lavori saranno terminati entro il 2026?”

0
237
Gabriele-Toccafondi

“Arrivano dal governo 418mila euro in più per la nuova piscina comunale da costruire in parte con risorse Pnrr, bene. Sono risorse in più su aumento dei costi per materie prime.
Restano due preoccupazioni. La prima, la nuova piscina deve essere terminata entro il 2026 altrimenti i soldi europei non arrivano e ad oggi siamo ben lontani da vedere i lavori terminati. La seconda preoccupazione riguarda l’utilità dell’opera e il costo che graverà anche sui cittadini”.

Così Gabriele Toccafondi di Italia Viva a Sesto Fiorentino.

“Dal Pnrr arrivano 4.181.000 per la nuova piscina comunale di via di Rimaggio oltre ai 418mila euro dell’aumento dei costi. Su quest’opera il costo complessivo sarà però di 7,5 milioni pertanto i rimanenti 3.568.000 milioni saranno a carico del comune, ovvero dei cittadini.
Sul tema della nuova piscina – conclude Toccafondi – da sempre abbiamo espresso le nostre perplessità. Abbattere l’attuale piscina, costruire una nuova con le stesse caratteristiche, accendere mutui per 3,5 milioni, non provare a interagire con il Polo universitario per ipotizzare un’unico impianto, tutto questo ci fa dire che si poteva e doveva fare una scelta diversa. A questo punto ci auguriamo solo che tutte le opere siano fatte presto e bene, anche perché come tutte le opere Pnrr devono terminare entro il 2026”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO