Prevenzione dei rischi nella stagione invernale: campagna informativa del Comune di Calenzano

0
64
Freddo
Pixabay

CALENZANO – Cosa fare in caso di rischio neve, ghiaccio, temporali forti? Con l’avvicinarsi della stagione invernale, il Comune di Calenzano promuove, in collaborazione con la VAB (associazione Vigilanza antincendi boschivi) di Calenzano, una campagna informativa di prevenzione dei rischi, a partire da oggi 15 novembre, in occasione dell’obbligo di dotazioni invernali per gli autoveicoli sulle strade extraurbane del territorio.
Gli appuntamenti con i cittadini saranno sabato 19 novembre alle ore 10 in piazza a Le Croci, domenica 20 novembre alle ore 10 a Legri; mercoledì 23 novembre alle ore 10 al mercato di Calenzano in via della Conoscenza e alle ore 16 in piazza Unità d’Italia a Carraia.
Saranno presenti i volontari della Vab, che distribuiranno del materiale informativo e spiegheranno come comportarsi in caso di allerta per rischio neve e ghiaccio, per rischio idrogeologico e per temporali forti e quali sono le buone pratiche da adottare.

“La Protezione civile non si è mai fermata, ma dopo due anni legati all’emergenza per la pandemia – dichiara Alberto Giusti, vicesindaco con delega alla Protezione civile – dobbiamo ricordare a tutti che l’attenzione per i rischi atmosferici deve sempre rimanere alta. Quest’anno sarà ricordato come uno dei più caldi e siccitosi, ma questo non esclude il rischio di calamità naturali. E’ invece ancora più probabile, come abbiamo visto negli ultimi mesi, il verificarsi di precipitazioni di breve durata ma violente. Per questo abbiamo scelto insieme Protezione civile comunale e alla Vab, che ringrazio per l’impegno, di lanciare una campagna di sensibilizzazione, a partire dalle frazioni collinari, che in inverno sono le più colpite da rischio neve e gelo: i cittadini giocano un ruolo fondamentale nel sistema di Protezione civile, adottando buone pratiche, ad esempio dotare l’auto di pneumatici invernali o catene, preparare una scorta di sale e una pala per liberare i marciapiedi davanti alla propria abitazione”.

Come previsto dalla convenzione triennale siglata tra Comune di Calenzano e Vab, l’associazione si occupa dei servizi antincendio boschivo e di Protezione Civile, comprese le attività di prevenzione straordinaria per limitare l’allagamento delle strade e dei sottopassi in caso di allerta meteo.
“Nella nuova convenzione – spiega Enrico Mancini, consigliere della Vab – rientrano i controlli e la pulizia dei fossetti iniziata durante l’estate: da metà agosto sono stati effettuati gli interventi in via di Baroncoli, via di Sommaia, via delle Vigne, via di Leccio e sono in corso quelli in via di Montemaggiore. Quando l’acqua fluisce correttamente si riduce moltissimo il rischio di allagamenti e di formazione di gelo pertanto la prevenzione è fondamentale. Quando scatta l’allerta gialla invece procediamo al controllo delle caditoie e dei sottopassi, mentre in caso di neve siamo attivi con i mezzi spargisale e tre spalaneve”.

Comune di Calenzano

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO