Renbukan Sesto: “Distanti, ma uniti”

0
254
Renbukan Sesto

“In questo periodo abbiamo molte difficoltà a mantenere i rapporti umani, come eravamo abituati fino ad un mese e mezzo fa, quando ci potevamo frequentare e non avevamo alcun timore potesse accadere quello che, poi è invece accaduto.

La palestra, per noi la nostra grande famiglia, si è dovuta dividere: cerchiamo di mantenere  il rapporto tramite Whatsapp, Facebook, e-mail, telefonate, videochiamate.

Sono tanti i mezzi che abbiamo oggigiorno a disposizione, ma mai sufficienti a rimpiazzare il contatto ‘umano’. Proponiamo allenamenti, ci inviamo video e foto per non vanificare una preparazione di mesi,  anni di allenamenti.La palestra è chiusa e non sappiamo davvero quando il pericolo di contagio sarà definitivamente scomparso e ci darà la possibilità di ricominciare.

Una dimostrazione di unione siamo comunque riusciti a rappresentarla con le foto di molti che hanno inviato la propria, appartenenti al nostro gruppo, il Renbukan Sesto Fiorentino, con le proprie discipline del Karate Bambini, Ragazzi, Over 50, Ki Aikido, Jeet Kune Do, Kali, Silat ,Ju Jitsu,  Yoga,a cui si stavano aggiungendo altre quando il non invitato virus è arrivato.

Ricominceremo sì, quando non lo sappiamo, ma lo faremo con rinnovato impegno e la consueta passione. Intanto: Distanti, ma uniti!“.

Renbukan Sesto Fiorentino

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO