Rossi: “Basta polemiche su Peretola o si torna a votare”

0
427

Quella dell’ampliamento dell’aeroporto di Firenze “è una questione trasversale. Su questo
mantengo la mia posizione. Sennò un giorno si manda il Consiglio regionale a casa e si torna a votare”. Così, con un duro sfogo con i giornalisti, il presidente della Toscana, Enrico Rossi, cui era stato chiesto un commento sul sondaggio di Confindustria, che
mostra un alto gradimento tra i fiorentini per quest’opera. “Noi stiamo ragionando da anni sullo spostamento di una pista -ha detto Rossi- ci si divide in Toscana su questo, sinistra, centrosinistra e altro. Mi domando se non c’è qualche problema più grosso in questa regione che quello dello spostamento di una pista. Perché -ha continuato Rossi- la pista c’è già ed era già stata autorizzata ad allungarsi nella situazione attuale e i voli
potevano aumentare tanti, quanti possono aumentare nella situazione futura. E in questa regione non si parla d’altro”.

“Ho cominciato nel 2010 a occuparmi di questa vicenda. Adesso si attende la Via, faremo la nostra parte, faccio presente che la Regione Toscana ha fatto un atto che si è preoccupato di fare in modo che l’impatto ambientale, urbanistico sia abbondantemente
compensato. E poi se c’è chi è contrario, il sindaco di Calenzano di Mdp, poi c’è il sindaco di Campi che è del Pd”, ha concluso Rossi, per il quale: “ci vuole pazienza”.

ASKANEWS

 

NESSUN COMMENTO