“Saharawi. Oltre l’attesa”: la mostra fotografica fa tappa a Calenzano

0
103
Calenzano-Biblioteca-Civica
Tuttosesto

Saharawi. Oltre l’attesa”: la mostra fotografica di Renato Ferrantini a cura di Stefano Corso fa tappa a Calenzano, alla biblioteca CiviCa (via della Conoscenza, 11), dal 15 al 30 settembre. La mostra, promossa dal Comune di Calenzano, ha ricevuto il patrocinio e il contributo di Aiccre Toscana.

Venerdì 15 settembre alle ore 18,30 ci saranno l’inaugurazione e l’incontro con l’autore degli scatti, Renato Ferrantini, a cui interverranno Riccardo Prestini, sindaco del Comune di Calenzano; Italo Casadio, presidente Commissione Pace del Comune di Calenzano; Giacomo Mari, Città Visibili APS; Nadia Conti, rete Saharawi Odv; Sandro Volpe, associazione Ban Slout Larbi; Abdallahi B. Mohamed Salem, rappresentante del Fronte Polisario in Toscana.

“Negli scatti di Ferrantini – commenta il sindaco Prestini – è ritratta la vita quotidiana dei Saharawi. Da quasi 50 anni vivono da rifugiati, in attesa del riconoscimento della propria Repubblica e del proprio diritto di autodeterminazione. Il legame tra Calenzano e questo popolo è iniziato quasi trenta anni fa, grazie all’attivismo delle associazioni, a partire da Ben Slout Larbi. Anche questa estate abbiamo accolto sul nostro territorio una delegazione formata da 15 bambini e un loro rappresentante; in Consiglio comunale abbiamo ribadito la necessità di un impegno del nostro Paese dell’Europa per dare concreta attuazione alle risoluzioni delle Nazioni Unite e agli accordi internazionali che prevedono la cessazione dell’occupazione dei territori del Sahara occidentale da parte del Marocco”.

L’ingresso alla mostra è libero.

Comune d Calenzano

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO