Sesto: al Centro Berti si parla di arte sacra

0
131
TuttoSesto

Si terrà sabato 22 gennaio alle 16 al Centro Berti in via Bernini 57 a Sesto Fiorentino la presentazione del libro di Paolo Graziani dal titolo “Il declino dell’Arte Sacra nel nostro tempo” edito dalla casa editrice sestese apice libri di Stefano Rolle.

A seguire sarà inaugurata la mostra “L‘amore è forte come la morte. Immagini dal Cantico dei cantici” che rimarrà aperta anche domenica 23 gennaio dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18. E’ necessario il green pass.

Il “Cantico del cantici” è uno dei più affascinanti testi dell’Antico Testamento. Scritto intorno al IV secolo a.C., è composto da otto capitoli contenenti poemi d’amore in forma dialogica tra un uomo (Salomone) e una donna (Sulammita).
Dai versi del cantico, affidandosi anche agli approfonditi studi del cardinale Ravasi, Paolo Graziani ha tratto ispirazione per realizzare dodici incisioni dal titolo “L’amore è forte come la morte”, presentate per la prima volta.

Paolo Graziani, nei primi anni Sessanta, frequenta la scuola professionale per pittori e modellisti presso la Richard-Ginori; nel 1965 inizia il lavoro come pittore nella manifattura stessa. Nel 1984 si trasferisce alla Soprintendenza Archeologica di Firenze, occupandosi del recupero e del restauro di dipinti murali di epoca romana. Negli anni ha portato avanti la propria attività artistica di pittore e incisore, espondendo in molte mostre personali; ha partecipato a importanti Premi, conseguendo significativi riconoscimenti.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO