Sesto e la Piana nel nuovo libro di Daniele Niccoli e Francesca Gambacciani

0
234
Sesto storie, copertina piatto 2 2

Un lungo viaggio nella storia di Sesto raccontata attraverso i personaggi che hanno popolato il paese. Da quelli storicamente rilevanti come Giuseppe Pescetti, Pilade Biondi e Carlo Ginori, a quelli che l’hanno amministrato da Fortunato Bietoletti a Lorenzo Falchi, da quelli che hanno fatto la storia con la S maiuscola come Leone X e Francesco Ferrucci a quelli che sono rimasti nella memoria per l’unicità dei loro nomi o soprannomi come Ciacche, Mugnana, Pisse, Celestino, Micio, Beo, Borzoff, Raperino, Pirrino, Goga, Poca Luce e tanti altri.

E’ quello che ha fatto Daniele Niccoli con il suo “Sesto Fiorentino: i giorni della nostra storia” che comprende anche “Le storie della Piana” scritte da Francesca Gambacciani,

Il libro, edito da “apicelibri”, è già in vendita alla Libreria Rinascita di Sesto Fiorentino.

Lo so, si termina un viaggio e se ne prepara subito un altro. E’ nella natura dell’uomo. Ce lo ricordano da secoli l’Ulisse di Omero e quello di Dante. Altri viaggi mi aspettano, ma sarà sempre emozionante e appagante, al momento del ritorno, scorgere in lontananza la sagoma tripuntuta di monte Morello.

Intanto però la sera si è trasformata in notte e io, per dirla proprio con il Sommo Poeta, sono contento di essere proprio qui, a Sesto, ‘a riveder le stelle’ (Daniele Niccoli)

Sesto storie, copertina piatto

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO