Sesto Rugby: fine settimana di festa per l’under 10

0
44
Sesto Rugby Under 10

Il weekend del 16 e 17 dicembre, in casa Sesto Rugby, è stato contrassegnato dalla grande e bella festa del rugby della Under 10, che ha ospitato per l’occasioni gli amici-avversari delle altre società sul proprio campo di casa.

Sul campo di Querceto 5 club presenti per un totale di 10 squadre partecipanti: il Sesto ne ha schierate 3, altrettante ne ha messe in campo il Gispi con la collaborazione dei Puma Bisenzio, Florentia con 2 e 2 formazioni dello Scandicci Rugby.

Enrico Forni, responsabile di categoria del Sesto Rugby, sorride: “Una bellissima giornata per giocare a rugby e così è stato: tutti si sono divertiti, i ragazzi e le ragazze più piccoli, ma anche i grandi. Per questo ringraziamo la nostra macchina da guerra che sono stati i genitori: accoglienza e organizzazione perfetta!

La Under 12, invece, è stata impegnata nel weekend nella festa del rugby del Rugby Valdarno alla quale ha partecipato anche Florentia. Due le squadre rossoblù scese in campo, con ottimi risultati per entrambe sia sotto il punto di vista del punteggio che su quello del divertimento.

 

 

CAVALIERI UNION PRATO SESTO

Per quanto riguarda la categorie juniores, doppio risultato positivo per la Under 16 guidata da Matteo Ricottini. La compagine del campionato interregionale 1 ha colto la quinta vittoria consecutiva con bonus a Bologna, seconda del girone (14-36). Alla fine delle partite d’andata primo posto incontrastato in classifica.

La squadra che milita nel campionato interregionale di fascia 2, invece, ha saputo portare a casa un pareggio (19-19) dal difficile campo di Imola e mantenere il terzo posto in classifica dopo 4 giornate.

Doppio successo per la Under 18, che ha vinto in trasferta sui Mascalzoni del Canale per 22-17 nella prima giornata del campionato regionale e ha ottenuto il secondo risultato utile consecutivo nel campionato élite, grazie a un buon 26-15 ottenuto contro la Lazio.

Come sempre, ultime note per le categorie seniores. Con la Cadetta in attesa del calendario della nuova fase del campionato di Serie C, la Prima squadra si è resa protagonista di una larga vittoria per 35-61 sul campo della Primavera Roma, attualmente fanalino di coda del girone 3 della Serie A.

Sesto Rugby

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO