Stazione Sesto: ripresi i lavori di riqualificazione

0
289
TuttoSesto

Sono ripartiti i lavori di riqualificazione della Stazione di Sesto Fiorentino.

Le attività eseguite da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) interessano la parte esterna del fabbricato viaggiatori, con importanti interventi sulle facciate, che verranno completamente riqualificate per riportare l’immobile all’aspetto originale dei primi del ’900.

Inoltre saranno riqualificati anche gli spazi interni al fabbricato, per rendere più fruibili e funzionali biglietteria e sala d’attesa; previsto anche il rinnovo dei servizi igienici.

All’esterno saranno rinnovate le pensiline, il sottopasso e la segnaletica di stazione.

I lavori svolti da Rete Ferroviaria Italiana in collaborazione con la Sovrintendenza di Firenze e il Comune di Sesto Fiorentino, interrotti per l’emergenza COVID-19, sono ripresi ad inizio giugno e si concluderanno nel corso del 2021.

I lavori in corso sono in continuità con gli interventi di riqualificazione dedicati all’abbattimento delle barriere architettoniche in stazione.

In particolare la stazione di Sesto Fiorentino è già stata dotata di marciapiedi a 55 cm, lo standard europeo previsto per i servizi ferroviari metropolitani che consente un più agevole accesso ai treni, oltre a tre nuovi ascensori che collegano il fabbricato viaggiatori al primo, secondo e terzo marciapiede garantendo una migliore la fruibilità della stazione.

L’investimento complessivo da parte di Rete Ferroviaria Italiana è di circa 6 milioni di euro.

Ferrovie dello Stato Italiane

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO