Stazione Zambra: incontro tra Comune e RFI per progettare il futuro

1
152
Stazione Zambra
TuttoSesto

È avvenuto nei giorni scorsi l’incontro tra il Comune di Sesto Fiorentino e RFI per discutere e avviare un percorso di recupero e potenziamento della stazione ferroviaria della Zambra. Per l’Amministrazione hanno preso parte alla riunione il sindaco Lorenzo Falchi e la vicesindaca e assessora alla mobilità Claudia Pecchioli.

“Per la sua vicinanza al Campus Sesto dell’Università e a tutte e tre le scuole superiori della nostra città, la stazione della Zambra riveste un’importanza strategica per la mobilità di tutta l’area metropolitana – afferma la vicesindaca Claudia PecchioliCol passaggio della linea tranviaria, la Zambra diventerà un punto di interscambio tra ferrovia, tram e mobilità dolce. Insieme a Rfi ci siamo confrontati sull’esistente, ribadendo la centralità della stazione per la nostra città, e chiesto di avviare la progettazione di una serie di interventi di miglioramento; abbiamo anche condiviso l’ipotesi, avanzata in Consiglio nello scorso mandato e confermata recentemente, di cambiare il nome alla fermata, inserendo un riferimento al Campus Sesto e ripensandola anche in funzione delle esigenze di quella realtà. Oltre ai tecnici di Rfi, con cui torneremo ad aggiornarci a stretto giro, ringrazio le forze politiche di maggioranza e opposizione e, in particolare, il consigliere Toccafondi, primo firmatario dell’ultima mozione approvata in Consiglio, il cui stimolo e interessamento ha favorito lo svolgimento di questo primo importante incontro”.

 

Comune di Sesto Fiorentino

1 COMMENTO

  1. Buona idea. Andrebbe fatto un progetto integrato con il capolinea del Tram e un parcheggio scambiatore meglio se sotterraneo

LASCIA UN COMMENTO