Toscana in giallo fino al 24 gennaio: le regole da rispettare

0
321
Coronavirus

La Toscana rimane in giallo almeno fino al 24 gennaio. Di seguito le regole da seguire:

Spostamenti

  • Sono vietati gli spostamenti in entrata e in uscita dalla regione, salvo per comprovati motivi di lavoro, di necessità o di salute.
  • Sono vietati gli spostamenti verso le seconde case fuori regione
  • E’ sempre consentito il rientro al proprio domicilio

Bar e ristoranti

  • Apertura dalle 5 alle 18.
  • Il consumo al tavolo è consentito per un massimo di quattro persone se conviventi
  • Consegna a domicilio fino alle 22 per i ristoranti e fino alle 18 per i bar

Esercizi commerciali

  • Tutti aperti con i consueti orari
  • Nei centri commerciali i negozi, ad eccezione di quelli che distribuiscono beni di prima necessità (farmacie, parafarmacie, tabacchi ed edicole) restano chiusi nei giorni festivi e prefestivi

Musei

  • I musei rimangono aperti nei giorni feriali con ingressi contingentati

Sport 

  • Piscine palestre sono chiuse. Consentita l’attività motoria e l’attività sportiva anche nei centri sportivi e nei circoli all’aperto con l’esclusione degli sport da contatto.
  • Gli impianti sciistici restano chiusi

Teatri e Cinema

  • Chiusi

Scuola

Materne elementari e medie continuano in presenza. Le scuole secondarie di secondo grado con il 50% degli studenti

Concorsi

Sospese le prove concorsuali pubbliche e private ad esclusione dei casi in cui la valutazione sia effettuata in modalità telematica

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO