“Una settimana per diventare grandi”, successo per il campus estivo per non vedenti

0
95
Tutto Sesto

“Una settimana per diventare grandi”. Si è concluso con successo il campus estivo per non vedenti alla Fondazione Spazio Reale di Campi Bisenzio
Grazie al contributo fornito all’Unione italiana ciechi e ipovedenti di Firenze da parte della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze

Sette giorni volati tra prove di scherma e di judo, la visita ad una fattoria didattica e le quotidiane esperienze di teatro, musica e interpretazione. Si è concluso a Spazio Reale (Campi Bisenzio) il centro estivo residenziale dedicato a bambini e ragazzi con disabilità visiva. Un’esperienza simile si era svolta due anni fa. E si è ripetuta in questi giorni grazie al contributo fornito all’Unione italiana ciechi e ipovedenti di Firenze da parte della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze. Anche stavolta i sorrisi dei partecipanti dimostrano in modo tangibile il successo dell’iniziativa, che ha coinvolto sei ragazzi tra gli 8 e i 14 anni.

Il Campus Firenze 2019 ‘Crescendo insieme’ si è sviluppato attraverso un fitto programma di iniziative e si è concluso con la rappresentazione finale della fiaba “Il lupo e i sette caprettini” dei fratelli Grimm. Imparare a muoversi autonomamente negli spazi, a rifarsi il letto, riconoscere e scegliere i vestiti, legarsi le scarpe o allacciarsi bottoni, truccarsi o acconciarsi i capelli, versare bevande, tagliare la carne che c’è nel piatto o impastare e decorare biscotti: ecco solo alcune delle abilità esplorate durante questo campo abilitativo.

Tutto in compagnia di coetanei che vivono la stessa condizione di disabilità sensoriale. Grazie alla professionalità degli educatori e degli istruttori di orientamento e autonomia i ragazzi sono diventati davvero grandi. Per loro, ormai, Spazio Reale è una seconda casa, conosciuta talmente bene da diventare scenario, l’ultima sera, di una caccia al tesoro tra i vari piani della struttura.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO