Vaccinazioni, aperto hub Eli Lilly

0
693
Eli Lilly 2
TuttoSesto

Iniziano a Sesto Fiorentino le vaccinazioni contro il Covid per i dipendenti della Eli Lilly. Sono 2 mila le dosi messe a disposizione dalla Regione per i lavoratori della società farmaceutica e dei suoi partner.

Le somministrazioni dalla prossima settimana apriranno anche ai cittadini con ulteriori 2 mila dosi. La società, in collaborazione con la Croce rossa, mette a disposizione i locali del campus e le risorse medico-infermieristiche interne.

Plauso per l’iniziativa arriva dal presidente della Regione, Eugenio Giani, presente al taglio del nastro del centro. “Così facendo -afferma- potremo finalmente vedere la fine del tunnel e garantire a tutti i toscani il ritorno alla normalità. La circolazione del virus sta rallentando, a testimonianza che i vaccini sono uno strumento efficace di prevenzione e che le strategie organizzative della campagna vaccinale stanno funzionando. Ben vengano, dunque, iniziative come quella di Eli Lilly, che ha accolto l’invito della Regione e di Confindustria per somministrare il vaccino ai propri dipendenti e anche ai cittadini, mettendo a disposizione un hub”.

Il presidente e amministratore delegato di Lilly Italy Hub, Huzur Devletsah, ricorda il supporto fornito dall’azienda ai propri dipendenti in termini di prevenzione e assistenza durante l’emergenza Covid-19 e aggiunge: “Siamo fieri di poter offrire il nostro contributo nella lotta contro la pandemia, nella speranza di poter guardare al futuro con ottimismo”.

Dal canto proprio il direttore del sito Eli Lilly di Sesto Fiorentino, Cristiano Demolli, fa sapere: “Siamo felici di questa iniziativa che rafforza la sicurezza dei nostri dipendenti del sito di manifattura, che per tutto il periodo della pandemia con il loro lavoro hanno reso possibile continuare a produrre i nostri farmaci salvavita per il diabete”.

(Cap/ Dire)

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO