Prime vaccinazioni all’hub di Villa Ragionieri

0
257
Villa Ragionieri 2
TuttoSesto

“Il nostro andamento dice che stiamo già sostenendo una vaccinazione diffusa. Io direi che la vaccinazione di massa è un po’ iniziata nel momento in cui abbiamo superato gli 80 hub che sono la struttura pubblica che noi abbiamo messo a disposizione e ci consente una media giornaliera di 30mila vaccinati, che significa 900mila vaccinati nell’arco di un mese“. Lo ha detto il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, a margine delle prime somministrazioni di dosi di vaccino anti Covid-19 a Villa Ragionieri a Sesto Fiorentino (Firenze) da parte dell’azienda Unicoop.

“A questo però dobbiamo aggiungere altre possibilità di vaccinazione che possono aumentare il numero ed oggi inizia quella delle aziende con la richiesta che era stata fatta da qualche settimana e che si concretizza nel vedere un’azienda importante come Unicoop in Toscana con commesse e commessi che vengono vaccinati non negli hub tradizionali ma in strutture di cui Unicoop si fa carico di sostenere sia con i medici, sia da un punto di vista logistico – ha aggiunto Giani -. E’ evidente che a questo punto noi abbiamo veramente un qualcosa che si somma non che si pone come alternativo ai nostri hub. Questo esempio sarà seguito da tante altre aziende, l’Eli Lilly, l’Hitachi, e stanno aumentando quelle che vogliono partecipare. Naturalmente i vaccini sono quelli che ci vengono inviati dal governo, quindi noi dobbiamo avere la capacita’ di distribuire questi vaccini. Più da Roma ce ne mandano, più noi possiamo aumentare la capacità vaccinale”.

(ITALPRESS)

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO