Aeroporto: la Procura indaga sulla vasca mai fatta

0
483

Peretola non trova pace: inchiesta sulla vasca mai fatta“. E’ questo il titolo di Repubblica Firenze sull’indagine della Procura che non riguarda la nuova pista, ma la sicurezza idraulica di quella esistente. Vi proponiamo una parte dell’articolo:

 

 

“Aeroporto, la procura indaga sulla sicurezza idraulica. Non su quella del progetto futuro, con la nuova pista parallela all’autostrada. Ma su quella dell’aeroporto oggi esistente. E vuole capire come mai non sia stata realizzata la «vasca di autocontenimento» dell’acqua prevista fin dal 2003. Come mai, in sostanza, Adf prima e Toscana Aeroporti poi abbiano ritenuto di non procedere alla sua realizzazione.

 

La nuova tegola è un procedimento penale avviato nel 2017, anche se solo ora emerge al sole primaverile. « A seguito di specifica delega dell’Autorità giudiziaria», i carabinieri della sezione di polizia giudiziaria, il 28 febbraio scorso, hanno scritto una lettera all’Autorità di bacino, alla direzione difesa del suolo della Regione e al Consorzio di bonifica 3 Medio Valdarno chiedendo di rispondere a due quesiti. Si vuole sapere anzitutto se uno dei tre organi competenti in materia di sicurezza idraulica abbia in sostanza autorizzato per qualche via la non realizzazione della vasca di autocontenimento”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO