Biagioli: “Istituzionalizziamo i viaggi della Memoria”

0
80

Si celebra oggi, 27 gennaio, il Giorno della Memoria per ricordare le vittime dell’Olocausto. Su questo tema si esprime così Alessio Biagioli candidato al Senato nel collegio Firenze 2 per Liberi e Uguali:

In una giornata come quella odierna dobbiamo sottolineare l’importanza dell’educazione alla memoria. Spesso, gli Enti Locali, gli istituti scolastici e le associazioni hanno organizzato viaggi tematici nei luoghi delle barbarie nazifasciste. Questi però, sono frutto della spontaneità e della volontà di questi soggetti. Vorrei che lo Stato fosse il primo tramite per l’organizzazione di tali esperienze, poiché solo attraverso una cultura della memoria diffusa e condivisa da tutti si possa evitare il proliferare di nuove forme di fascismo e di discriminazione. Non dimenticando però, del grande impegno già profuso con l’istituzione della “Giornata della Memoria” da parte del Parlamento Italiano nel 2000.

Con la mia candidatura al Senato vorrei farmi primo firmatario di una Proposta di Legge mirata all’istituzione di una Educazione Civica all’interno delle scuole ed in questo senso, istituzionalizzare i “Viaggi della Memoria” anche perché, con la nomina a Senatrice a Vita di Liliana Segre, il Presidente Mattarella ha dato un segnale importante per il rafforzamento della cultura della memoria e dell’antifascismo, cardine centrale della crescita delle future generazioni”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO