Bilancio, l’amministrazione di Sesto risponde alle associazioni di categoria: “Meravigliati dalla loro posizione”

0
192
Simbolo del Comune di Sesto Fiorentino

Le associazioni di categoria hanno risposto negativamente alla manovra di bilancio presentata dal Comune di Sesto Fiorentino. “Nessuna attenzione al sistema imprenditoriale, per il quale vengono stanziati pochi fondi“, hanno scritto in una nota stampa Confesercenti, CNA e Confartigianato. Non si è fatta attendere la risposta dell’amministrazione comunale:

L’Amministrazione comunale prende atto con meraviglia della posizione espressa da alcune categorie economiche rispetto al bilancio di previsione 2019.

La Giunta comunale è al lavoro su una proposta di bilancio che garantisca sostenibilità, equità, elevati investimenti e permetta di lasciare invariati, se non di accrescere, i livelli dei servizi ai cittadini, mantenendo la pressione fiscale ai livelli più bassi dell’area metropolitana.

Gli incontri con le categorie economiche che si sono tenuti nei giorni scorsi sono finalizzati alla raccolta di proposte e contributi alla discussione sul bilancio, in modo serio, rigoroso e nell’interesse di tutta la collettività.

Il metodo seguito da alcune associazioni di categoria lede il dialogo tenuto fino ad oggi, tanto più che l’impegno con le stesse era quello di riaggiornare il tavolo di discussione nei prossimi giorni, proprio per alcuni approfondimenti.

I punti fondamentali del bilancio sono stati presentati ai cittadini nel corso delle assemblee per il bilancio partecipato; giovedì 13 dicembre avverrà la presentazione davanti alla commissione consiliare competente, mentre venerdì 21 dicembre l’atto approderà in consiglio comunale“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO