Campi, Sda: firmata l’intesa tra sindacati e aziende

0
70

Corrieri degli appalti Sda: dopo lo sciopero di venerdì alla sede di Campi Bisenzio, e una lunga trattativa tra le parti conclusasi ieri sera, è stato firmato l’accordo tra aziende committenti e sindacati confederali (100 i lavoratori fiorentini coinvolti, 200 nel resto della regione).

L’accordo interrompe gli scioperi dei lavoratori e recepisce diverse delle richieste del sindacato: sarà applicato il Contratto nazionale; saranno installate le timbrature per avere certezza degli orari di lavoro; saranno introdotte le indennità di trasferta (15 euro); ci sarà un miglior trattamento sulle malattie; ci sarà uno straordinario forfettizzato; sarà prevista la clausola sociale nei cambi d’appalto; infine, quanto alle penali disposte sui corrieri in caso di consegne mancate o erronee, farà fede il Contratto nazionale e sarà prevista la creazione di una commissione tra fornitori e Rsa per valutare ogni singolo caso.

Questa intesa sancisce dei passi in avanti, la lotta dei lavoratori ha dato risultati. Ora andrà monitorata attentamente, e dopo il via libera dei committenti attendiamo anche quello dei fornitori”, commenta Gabrio Guidotti di Filt Cgil Toscana.

Cgil Toscana e Firenze

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO