Colletta alimentare, Gandola (FI Campi): “Chi può, doni e contribuisca a ridare speranza”

0
41

Condividere i bisogni per condividere il senso della vita”.

Da stamani, in tutta Italia, 145mila volontari in quasi 13mila supermercati, inviteranno a donare alimenti a lunga conservazione che verranno distribuiti alle  8.035 strutture caritative che aiutano più di 1.585.000 persone bisognose in Italia, di cui quasi 135.000 bambini fino a 5 anni. Le donazioni di alimenti ricevute andranno a integrare quanto il Banco Alimentare recupera grazie alla sua attività quotidiana combattendo lo spreco di cibo.

Chi può, partecipi donando parte della propria spesa a chi ha bisogno.”

Puntale come ogni anno arriva l’invito di Paolo Gandola, capogruppo di Forza Italia a Campi Bisenzio, a recarsi nei tanti supermercati di Campi Bisenzio e partecipare alla ventiduesima edizione della colletta alimentare.

L’invito è rivolto a chiunque: “Secondo le proprie possibilità si partecipi oggi a quello che è oramai l’evento  di solidarietà più importante in Italia. Con un piccolo gesto possiamo fare tanto. Donando anche un semplice alimento possiamo contribuire ad aiutare chi è più in difficoltà, chi purtroppo, e i numeri sono sempre più impietosi, non riesce neanche ad assicurarsi un pasto per il pranzo e per la cena. L’obiettivo di quest’anno del Banco Alimentare è quello di raccogliere a livello nazionale 16 milioni di pasti in un solo giorno.  Per questo è importante che ognuno faccia la propria parte. 

La manifestazione che si rinnova anche oggi è un gesto d’amore per quanti stanno attraversando un momento di grande disagio ma anche un incoraggiamento alle centinaia di volontari che quotidianamente sono impegnati a dare un conforto ed un sostegno ai più bisognosi. I centri di conforto e caritatevoli presenti a Campi Bisenzio hanno sempre più bisogno di ogni genere di alimenti per aiutare un sempre maggiore numero di persone e famiglie che si trovano a vivere una situazione di disagio economico e sociale. 

Ai tanti volontari che hanno consentito che si tenesse anche da noi a Campi Bisenzio la giornata della colletta alimentare, giunga il più vivo e sentito ringraziamento. Il medesimo ringraziamento – conclude Gandola giunga altresì alle tante famiglie che oggi faranno  una spesa per aiutare chi si trova in una situazione di vero bisogno“.

LEGGI ANCHE:

Sesto: il 24 novembre la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO