Da “Artigianato e Palazzo” 50mila euro per riaprire il Museo Richard-Ginori

0
30
TuttoSesto

Ammonta a 50mila euro la raccolta fondi promossa dalla manifestazione fiorentina Artigianato e Palazzo a sostegno della riapertura del Museo Richard Ginori della Manifattura di Doccia, a Sesto Fiorentino.

 

 

L’aiuto finanziario – scrive agenziaimpress.it – è destinato alla campagna restauri di una serie di modelli scultorei in cera, gesso e terracotta del Museo tra cui ‘Amore e Psiche’ di Massimiliano Soldani Benzi in cera; ‘Sacrificio d’Isacco’ riferibile a Giuseppe Piamontini; un bassorilievo pervenuto in stato frammentario, attribuibile alla bottega di Giovan Battista Foggini in terracotta. L’assegno è stato consegnato da Giorgiana Corsini e Neri Orrigiani, ideatori e organizzatori di Artigianato e Palazzo, a Livia Frescobaldi, presidente dell’associazione Amici di Doccia, alla presenza di Stefano Casciu, direttore del Polo Museale della Toscana, e di Monica Barni, vicepresidente ed assessore alla cultura della Regione Toscana.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO