“Mediazione a scuola”: la IV C Calamandrei vince il primo premio

0
349

Il 7 gennaio 2019 è iniziato il progetto “Mediazione a scuola” organizzato dal Laboratorio Un Altro Modo, con sede presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche – Scuola di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Firenze, al quale hanno partecipato dieci gruppi-classe di diverse scuole della città metropolitana di Firenze, fra cui l’istituto Calamandrei di Sesto Fiorentino.

Il Calamandrei ha partecipato con due gruppi di allievi costituiti dalla classe IV C AFM e dalla classe IV B AFM, a cui si sono uniti nove alunni della IV A sempre dell’indirizzo AFM.

Dopo il primo incontro, svoltosi presso i locali della Scuola di Giurisprudenza, ne sono seguiti altri, nei rispettivi istituti d’appartenenza, dove i docenti e i tirocinanti, incaricati dal laboratorio per tale progetto, hanno formato i ragazzi sulle tecniche di mediazione volte alla risoluzione costruttiva dei conflitti. Tale attività ha preso inizio dal concetto di “conflitto” per dipanarsi attraverso l’analisi delle problematiche sottese al fine di individuarne la risoluzione del medesimo. Tutti indistintamente hanno partecipato in maniera seria e con tanto entusiasmo, consapevoli di entrare in un ruolo molto importante, quale quello del “mediatore”: figura determinante per favorire l’incontro e giungere all’accordo delle parti.

Le classi si sono cimentate nella formulazione di un progetto di “Peer Mediation” che può essere utilizzato all’interno della Scuola per dirimere disaccordi e/o liti che insorgono nelle comunità scolastiche. Infatti, nella mediazione alla pari, è lo stesso studente-mediatore che interagisce con i compagni in lite fra di loro, facilitando la risoluzione del conflitto. Ognuno dei ragazzi ha avuto l’opportunità di contribuire alla creazione del progetto, sperimentando in prima persona gli effetti e le modalità operative della mediazione.

Il 27 febbraio, presso la Scuola di Giurisprudenza, si è svolto l’evento conclusivo del progetto nel corso del quale è stato premiato il miglior progetto.

La classe IV C AFM dell’istituto Calamandrei si è aggiudicata il primo premio come miglior progetto: una coppa, una maglietta con il logo di “Mediazione Fiorentina” e una visita guidata c/o il museo degli Uffizi.

Nella stessa giornata sono state effettuate anche cinque simulazioni di mediazione alla pari, a cui hanno partecipato tutte le classi.

Tutto il corpo docente sostenitore delle classi partecipanti plaude le capacità e le competenze della classe prima classificata e ringrazia gli allievi per l’impegno profuso. Ringrazia inoltre il gruppo di lavoro A/S/L per aver creduto in questo progetto, inserendolo nell’elenco delle proposte presentato ai C.d.C. , dando l’opportunità agli studenti di vivere questa valida ed emozionante esperienza formativa.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO