Osmannoro, sequestrati addobbi e giocattoli non a norma

0
62

Sequestrati oltre 525mila oggetti tra prodotti natalizi e giocattoli non a norma e potenzialmente pericolosi per la salute, dieci commercianti dell’hinterland fiorentino sanzionati con multe per complessivi 50mila euro, due dei quali denunciati per aver immesso sul mercato prodotti non conformi alle direttive comunitarie.

 

E’ il bilancio dei controlli eseguiti dalla guardia di finanza nella zona
dell’Osmannoro, a Firenze, in occasione delle festività natalizie.
Tra gli articoli sequestrati, alberi di Natale, addobbi natalizi, giocattoli e oggetti elettronici. Gli articoli sono risultati tutti sprovvisti del marchio ‘ce’ o dotati di marchio contraffatto. Le verifiche, spiega la gdf in una nota, si sono orientate su due direttrici: il controllo degli esercizi commerciali specializzati nell’importazione di articoli dalla Cina e quello dei venditori ambulanti.

Ansa

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO