Sarà intitolata a Renato Brogi la nuova scuola media di Sesto

0
358
Simbolo del Comune di Sesto Fiorentino

Sarà intitolata al musicista Renato Brogi la nuova scuola media di Sesto Fiorentino. Lo ha deliberato la Giunta comunale che ha accolto la proposta avanzata dal Terzo Circolo Didattico; gli atti passeranno ora ai competenti uffici della Prefettura per la conclusione dell’iter di intitolazione. La nuova scuola sorgerà all’interno del plesso dell’attuale Balducci e inizierà le attività didattiche con il prossimo mese di settembre. Già a partire da questo anno scolastico, il plesso sarà oggetto di una serie di interventi di adeguamento e ammodernamento che si concluderanno nel 2019; l’impegno economico è quasi di un milione di euro.

La nascita della nuova scuola porterà al completamento del sistema degli istituti comprensivi che entrerà in vigore a partire dal prossimo anno scolastico. La futura scuola Brogi entrerà a far parte del Terzo Istituto Comprensivo, insieme alle scuole primarie Balducci, Bortolotti e Da Feltre e alle scuole dell’infanzia Lorenzini, Balducci Gialla, Gandhi e Rodari.

Nota su Renato Brogi

Nato a Sesto Fiorentino il 25 febbraio 1873, Renato Brogi, musicista, è stato uno degli ultimi rappresentanti della corrente romantica. Terminati gli studi, nel 1896 divenne noto nel panorama musicale dell’epoca vincendo il concorso Steiner a Vienna con l’opera “La prima notte”, cui seguì un paio d’anno dopo “Oblio” e, dopo ben sedici anni, la sua terza e ultima opera, “Isabella Orsini”, che riscosse un discreto successo sia in Italia che in America. Oltre a quella operistica, Brogi vanta una sterminata produzione di musica strumentale, pianistica, corale e di liriche da camera, alcune delle quali con testi di Gabriele D’Annunzio, Renato Fucini e Giosuè Carducci.

Morì a Fiesole nel 1924.

Comune di Sesto Fiorentino

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO