“Se Fossi a casa tua”, il sindaco: “Due ore piacevoli. E’ la strada giusta”

0
81
Associazione Nazionale Legalità e Giustizia

Tramvia, rifiuti, illuminazione stradale, spazigioco per i bambini, traffico e piste ciclabili. Sono stati questi alcuni degli argomenti oggetto del primo “Se Fossi a Casa tua” l’iniziativa promossa dall’amministrazione di Campi Bisenzio e che ha visto il sindaco Emiliano Fossi incontrare ieri la prima famiglia campigiana per confrontarsi sui temi della città.

Ogni giorno il sindaco sarà in una casa diversa e l’iniziativa durerà fino a dicembre. Insieme al sindaco anche l’assessore ai lavori pubblici Riccardo Nucciotti: “Sono state due ore piacevoli e intense – ha raccontato Fossi, ieri intervistato sull’iniziativa anche da PIF all’interno del suo programma di Rai Radio 2 “I Provinciali” – tante sono state le questioni che mi hanno sottoposto ma è stato un confronto costruttivo e onesto che ha dato la possibilità a me a all’assessore di spiegare come il Comune intende affrontare le problematiche della città nei prossimi mesi. Siamo convinti che questa sia la strada giusta e l’interesse e l’entusiasmo con cui i campigiani hanno accolto la nostra iniziativa – come dimostrato dagli oltre cento inviti già arrivati – ne sono la dimostrazione evidente. Ripartiamo da qui”. 

Per poter invitare il sindaco è possibile inviare una mail a [email protected] chiamare 055 8959-574 /-623

Comune di Campi Bisenzio

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO