Acqua Querceto, Pd Sesto: “Serve soluzione strutturale, no ai rattoppi”

0
110
Pd Sesto Fiorentino

Ennesima rottura di una tubazione dell’acqua a Querceto, per la precisione in via Biancalani. Questa settimana è prevista una riunione tra l’amministrazione comunale di Sesto Fiorentino e Publiacqua.

Intanto su quest’annosa vicenda, oltre a Maria Russo Flora del Movimento 5 Stelle, si esprimono anche Lorenzo Zambini e Matteo Boldini, rispettivamente capogruppo e coordinatore a Querceto per il Partito Democratico.

Quello che sta succedendo a Querceto è qualcosa di incredibile e imbarazzante, non si può lasciare le persone senza acqua tra un guasto e l’altro per giorni. Serve immediatamente un intervento strutturale e complessivo. Qual è la logica di andare avanti a risolvere le rotture di vecchi tubi con toppe e rattoppi? Il Comune di Sesto Fiorentino si assuma le proprie responsabilità, si coordini con Publiacqua e dia soluzioni stabili agli abitanti di Querceto“, dice il capogruppo del Partito Democratico Lorenzo Zambini.

“In via Biancalani quattro rotture delle tubazioni dell’acqua in quattro giorni è uno scenario da paese sottosviluppato. Tanti cittadini si stanno mobilitando in queste ore con forza e serietà per chiedere interventi risolutivi e anche rispetto per chi vive in queste zone. L’Amministrazione comunale apra un confronto serio, realistico e chiaro con la cittadinanza con tempi e modalità certe per la soluzione del problema”, ribadisce il coordinatore del Pd Querceto Matteo Boldrini.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO