Aeroporto, Sinistra Progetto Comune: “La grande intesa tra destre e Pd”

0
211
Aeroporto di Firenze
TuttoSesto

Il Consiglio comunale di Firenze ha approvato l’Ordine del giorno di Forza Italia, proposto dal capogruppo azzurro Jacopo Cellai, che prevede la ripartenza dell’iter di realizzazione della nuova pista da 2.400 metri.

Dmitrij Palagi e Antonella Bundu, consiglieri comunali di Sinistra Progetto Comune si esprimono con una nota pubblicata sul sito del Comune di Firenze:

Il Comune di Pisa, senza nessun voto contrario (quindi con il consenso di tutte le forze politiche, ovunque collocate), ha recentemente chiesto due cose:

– no ad ogni ipotesi riguardo al nuovo aeroporto a Firenze,

– massima tutela per le classi lavoratrici dei due principali aeroporti toscani.

Le stesse richieste che la sinistra si vede bocciare da anni in Palazzo Vecchio. Tanto che il Partito Democratico preferisce le proposte della destra, approvando un ordine del giorno che manca di qualsiasi riferimento a chi lavora, all’ambiente e al tema dell’inquinamento acustico.

Questo perché l’importante sono i soldi, fare soldi, fare profitto, garantire i privati, l’unico motore di sviluppo nel 2020. Secondo le destre e il Partito Democratico. Si guarda al passato. A un progetto vecchio di decenni, a un campanilismo che forse nel 1200 poteva avere un suo significato ma che oggi davvero appare imbarazzante, mentre migliaia di giovani riempiono le piazze del Paese (così come nel resto del mondo) per denunciare l’insostenibilità di un modello di sviluppo datato e dannoso.

Vedremo ora come si porranno le consigliere e i consiglieri comunali al testo del Comune di Pisa che abbiamo da tempo proposto anche in Palazzo Vecchio. Temiamo di saperlo, ma l’ottimismo della volontà ci appartiene“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO