Pd Firenze: “Aeroporto cruciale. Infrastrutture volano per la ripresa”

0
375

Il Consiglio comunale di Firenze ha approvato l’Ordine del giorno di Forza Italia, proposto dal capogruppo azzurro Jacopo Cellai, che prevede la ripartenza dell’iter di realizzazione della nuova pista da 2.400 metri.

Nicola Armentano e Letizia Perini, capogruppo e vice capogruppo del Partito Democratico, si esprimono con una nota pubblicata sul sito del Comune di Firenze:

È fondamentale che si concretizzi lo sviluppo dello scalo di Peretola, dobbiamo quindi impegnarci a ogni livello perché si possano riattivare tutte le procedure amministrative necessarie per andare avanti spediti con la realizzazione della nuova pista.

Da sempre come Pd abbiamo sostenuto la necessità di ammodernare a adeguare l’aeroporto fiorentino, lo riteniamo un fattore essenziale per le imprese del nostro territorio, che esportano e lavorano con i mercati di tutto il mondo, e anche per il miglioramento dei dati relativi all’impatto ambientale rispetto ad una vasta area urbanizzata, concentrata in particolare nelle zone di Peretola, Brozzi, Quaracchi e le Piagge: siamo quindi in prima linea su quest’opera e lavoreremo in modo sinergico con la città metropolitana.

Siamo convinti che coniugare crescita e tutela dell’ambiente sia non solo possibile ma anche decisivo adesso, una strategia da perseguire con determinazione. Del resto, lo sviluppo dell’aeroporto è un punto del programma del sindaco Nardella, che ha sempre sostenuto il ruolo cruciale di quest’opera e ha assicurato il massimo impegno per la sua realizzazione. Mai come adesso, in questo momento complesso, per uscire dalla crisi è urgente rilanciare le infrastrutture che sono volano per chi le realizza e per chi le utilizzerà una volta portate a termine, va in questo senso anche il completamento del sistema tranviario, altra opera peraltro strategica per la tutela dell’ambiente, la qualità dell’aria e della vita dei cittadini“.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO