Alluvione: Auser Sesto mette a disposizione la cucina della Zambra

0
140
Auser
TuttoSesto

L’Auser di Sesto Fiorentino con i suoi volontari è impegnata a fornire gli spazi sia della cucina che di gran parte del circolo Zambra, normalmente occupati dalle attività della associazioni sestese, per ospitare le derrarte alimentari per consentire ai Cuochi per l’emergenza Fic della Federazione Italiana Cuochi di poter preparare i pasti per l’emergenza alluvione di Campi Bisenzio.

Per questo motivo Auser Sesto Fiorentino ha deciso di sospendere le consuete attività fino al termine dell’emergenza e all’utilizzo della cucina della Zambra. Per tanto sono sospese le seguenti attività: yoga per bambini, ginnastica Afa per gli anziani, danza terapia, laboratorio di recitazione e pizza ed eventi del venerdì. E’ sospesa anche la disponibilità degli spazi per feste e compleanni.

“In questo momento la nostra attività è indirizzata a fornire pasti caldi ai cittadini e ai volontari che operano a Campi Bisenzio – spiega il presidente di Auser Sesto Fio- rentino Pier Luigi Pettini – per questo abbiamo deciso di convogliare le nostre tutte le nostre forze in questa direzione e abbiamo bisogno di spazi per ospitare quanto serve per la preparazione dei pasti nei locali del circolo Zambra. Sono convinto che i nostri soci capiranno”.

Auser

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO