Baratti (Lega Calenzano): “Bilancio? Siamo al caos”

0
87
Daniele-Baratti
Daniele Baratti

Situazione grottesca, salta l’ approvazione del bilancio, è con questo commento che il capogruppo della Lega Daniele Baratti esordisce dopo quanto accaduto durante l’ultima seduta del Consiglio comunale.

 

“In ritardo rispetto ai termini di legge, durante il consiglio comunale di giovedì avremmo dovuto deliberare il bilancio consuntivo 2021. Ad inizio consiglio comunale ho immediatamente chiesto di rinviare il punto all’ordine del giorno in quanto non era stato fornito il parere del collegio dei revisori. Nessuno aveva notato che mancava un documento così importante”.
Questa è l’attuale gestione del comune di Calenzano. Un bilancio che secondo le norme doveva essere approvato entro il 30 aprile.

 

Doveroso ricordare che la mancata approvazione del rendiconto può comportare lo scioglimento del consiglio comunale (art. 227, comma 2-bis e art. 141, comma 2, del Tuel) e l’intervento sostitutivo del prefetto.
Nella giornata di ieri ho scritto al Prefetto di Firenze per rendere noto quanto sta accadendo a Calenzano e richiedere un suo intervento urgente.
Siamo esterrefatti, Calenzano merita di meglio.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO