Calenzano: al via le proposte per riqualificare l’ex Polveriera di Carraia

0
86
Comune di Calenzano

Un avviso pubblico rivolto agli operatori economici per presentare progetti per la valorizzazione dell’ex Polveriera di Carraia. Lo ha pubblicato il Comune di Calenzano, con l’obiettivo di riqualificare l’area che si trova in via Torri e Ciarlico, composto da un edificio residenziale e da un’area a destinazione agricola, in cui si trovano diversi manufatti, su una superficie di oltre 15 ettari.

L’ex Polveriera, realizzata nel secondo dopoguerra in prossimità della SP8, è stata utilizzata prima come deposito munizioni, come magazzino dall’Istituto Geografico Militare, come area per addestramento dai carabinieri e dalla Polizia di Stato. L’area è passata al patrimonio del Comune dall’Agenzia del Demanio nel 2015.

La finalità del Comune di Calenzano è quella di riqualificare l’area dismessa e recuperare l’ambiente naturalistico secondo le previsioni degli strumenti urbanistici adottati dall’Ente, limitatamente alle funzioni turistico-ricettive e socio-sanitarie.

Le proposte dovranno contenere una descrizione sommaria dell’intervento che si vuole realizzare e le forme in cui questo verrà realizzato cioè tramite trasferimento della proprietà (acquisto dell’intero complesso), tramite gestione in forma concessoria, tramite project financing o altre tipologie che si ritengono opportune. Le proposte potranno essere corredate da elaborati progettuali, tecnici ed economici per illustrarne i contenuti.
La progettazione dovrà trovare un rapporto equilibrato tra superficie destinata ai servizi e superficie destinata ai posti letto; prevedere edilizia adeguata al contesto di riferimento, limitando le trasformazioni infrastrutturali; salvaguardare il più possibile il territorio rurale. Le trasformazioni non dovranno interessare la fascia di territorio adiacente il Torrente Marina, oggetto di vincolo paesaggistico.
La modulistica è pubblicata sul sito del Comune di Calenzano, sezione Amministrazione trasparente https://bit.ly/466vtWs

Le proposte dovranno essere presentate entro le ore 13 di giovedì 21 dicembre, tramite pec: [email protected].

Comune di Calenzano

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO