Giornata infanzia e adolescenza: le iniziative a Sesto

0
47
Crescere

Tre appuntamenti rivolti agli adulti e uno dedicato ai bambini per celebrare e valorizzare la Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: il Comune di Sesto Fiorentino, in collaborazione con le librerie Rinascita e Liblab lancia “Crescere!”, un ciclo di incontri sulle sfide dell’educare oggi.

“Anche quest’anno la Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza che si celebra in tutto il mondo il 20 novembre sarà un’occasione di riflessione e incontro sulla crescita e sull’educazione – afferma l’assessore all’Istruzione Sara Martini – Insieme a Liblab e Rinascita abbiamo costruito un programma di iniziative e incontri di riflessione e approfondimento rivolto in particolar modo agli adulti”.

Si inizia lunedì 13 novembre, alle 17,30 presso la Libreria Rinascita, con l’incontro “Destinazione vita. Sfide educative e sfide evolutive nel Terzo Millennio”, un dialogo con Alberto Pellai (medico, psicoterapeuta, scrittore) sulle varie età della vita e sul rapporto tra generazioni.
Lunedì 20, alle 17 nella Sala Meucci della Biblioteca Ragionieri, sarà la volta dell’autrice Sonia Vita con l’incontro “Ragazzi dentro. Ritiro sociale in adolescenza e nuove tecnologie”, una riflessione sull’abuso delle nuove tecnologie tra gli adolescenti a partire da una ricerca sul campo e sugli interventi
e le azioni condivise necessarie per non lasciare indietro nessuno.
Venerdì 24 novembre, alle 17 presso la libreria Lablab, sarà Silvia Vecchini e l’arte poetica dei suoi testi ad accompagnare i partecipanti all’incontro “I bambini si rompono facilmente. Piccoli e grandi sguardi sul mondo”, un viaggio alla scoperta della realtà attraverso gli occhi e le vite dei bambini, capaci sempre di vedere oltre.
Chiuderà il ciclo “Crescere!” un doppio evento dedicato ai bambini dai 18 ai 36 mesi: sabato 25 novembre, alle 10,30 presso i nidi “Elio Marini” e “Alice” sarà in programma il laboratorio di scrittura creativa “Ma che storia è?”.

“Un ringraziamento va al personale educativo di tutti e sei i nidi comunali, agli uffici, al coordinamento pedagogico e alle librerie che hanno collaborato all’organizzazione di questo percorso denso di significati e opportunità – prosegue – Ci aspettiamo una partecipazione ampia, perché forte è la consapevolezza di come l’educazione sia una questione che riguarda tutta la comunità, come ci ricorda con grande efficacia un proverbio africano: ‘per educare un bambino ci vuole un intero villaggio’”.

Per tutti gli eventi è consigliata la prenotazione; ulteriori informazioni sono disponibili sul sito istituzionale all’indirizzo www.comune.sesto-fiorentino.fi.it.

Comune di Sesto Fiorentino

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO