Calenzano: approvato il progetto esecutivo della pista ciclopedonale per Carraia

0
400
Pista ciclabile
tuttosesto.net

Calenzano, approvato dalla Giunta comunale il progetto esecutivo della pista ciclopedonale che collegherà il capoluogo a Carraia, passando da La Chiusa. L’opera, dal costo complessivo di 3,1 milioni di euro, prevede un tracciato che da via delle Bartoline corre parallela alla Sp8 fino a via Buozzi a Carraia. Per oltrepassare la Chiusa si prevede di passare in fregio al torrente Marina, dietro l’attuale asilo nido, con una passerella sul torrente Marinella di Legri, per tornare parallela alla strada provinciale dopo l’abitato. La pista avrà una larghezza di 3 metri e una pendenza massima sempre inferiore all’8%.

Sulla porzione dei terreni già in disponibilità dell’amministrazione, è iniziato negli scorsi mesi il deposito di terre e rocce da scavo lungo la SP8 in prossimità di Via delle Bartoline, nel tratto da elevare in affiancamento alla strada carrabile, per consentire al materiale di stabilizzarsi e poter accorciare i tempi delle successive lavorazioni.

“La pista ciclabile Calenzano-Carraia – dichiarano il sindaco Riccardo Prestini e il vicesindaco con delega alla Mobilità Alberto Giustiè un’opera a lungo attesa dai calenzanesi che sta finalmente per concretizzarsi. La progettazione ha dovuto tener conto delle normative più stringenti in materia di sicurezza idraulica, nel frattempo è stato concluso l’accordo per il finanziamento di tutto l’intervento a carico di Autostrade per l’Italia. Siamo felici di dare il via a un investimento che cambierà le abitudini di mobilità di tanti cittadini, e insieme riuscirà a dare un nuovo valore al torrente Marina, potenziando le opportunità cicloturistiche del nostro territorio”.

Come previsto dal piano particolareggiato del Piano urbano della mobilità sostenibile (PUMS), a Calenzano è prevista la realizzazione di una rete di piste ciclabili su gran parte del territorio comunale che ha come obiettivo il collegamento del centro abitato con i principali luoghi di interesse ambientale, paesaggistico e culturale e il potenziamento della connessione tra il centro cittadino e i principali poli attrattori di traffico. In particolare, la pista Carraia-capoluogo collegherà la frazione con i principali servizi situati nel centro cittadino, nonché con la stazione ferroviaria di Calenzano. L’intento è quello di favorire l’interscambio tra più mezzi di trasporto e incentivare la mobilità dolce.

Il cronoprogramma prevede l’affidamento dei lavori per la realizzazione della ciclopedonale entro settembre 2023 e il termine dei cantieri nell’autunno del 2024.

Comune di Calenzano

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO