Calenzano: autorizzati rilevatori di velocità in via di Prato, del Pratignone e Alighieri

0
2262
Autovelox
Pixabay

CALENZANO – Saranno attivati tre rilevatori di velocità su via di Pratignone, via Dante Alighieri e via di Prato. Il Comune di Calenzano ha ricevuto l’autorizzazione per gli impianti da parte della Prefettura di Firenze. Il velox di via del Pratignone sarà attivato lunedì 19 febbraio, in direzione Campi Bisenzio. Al momento l’impianto rileva già la velocità ma la sanzione scatta solo con la presenza della Municipale. Seguiranno a breve le installazioni sull’altra corsia di via del Pratignone e sulle altre due strade.

La collocazione è stata scelta basandosi sul volume di traffico che quotidianamente percorre queste arterie di accesso al capoluogo e sul numero di incidenti avvenuti negli ultimi anni.
“L’obiettivo è aumentare la sicurezza di queste strade di collegamento – spiegano il sindaco Riccardo Prestini e la comandante della Polizia municipale Maria Pia Pelagattisoprattutto in orario notturno quando, in assenza di traffico e di controlli mirati, la velocità aumenta in maniera sensibile. Nonostante le azioni e gli investimenti del Comune per aumentare la sicurezza in questi anni, come la realizzazione di rotatorie, di piste ciclabili separate e la maggiore illuminazione, risulta dai dati che metà degli incidenti su queste strade avvengano per l’eccessiva velocità dei mezzi. Questo è l’obiettivo nell’installare i dispositivi di controllo: promuovere comportamenti rispettosi dei limiti di velocità previsti dal codice della strada, aumentando la sicurezza e riducendo l’incidentalità”.

In particolare, in via Dante Alighieri, dove il rilevatore sarà installato in direzione Sesto Fiorentino, nel 2023 si sono verificati 11 incidenti, di cui 6 con feriti. Nel 2022 erano stati 8 di cui la metà con feriti. Nel 2021 si è verificato anche un incidente mortale in orario notturno.

In via di Prato lo scorso anno la Polizia municipale ha eseguito i rilievi su 15 incidenti di cui 10 con feriti; nel 2022 19 (di cui 8 con feriti). Qui il velox sarà installato in direzione Sesto Fiorentino.

Infine, via di Pratignone. Oltre all’impianto già installato in direzione Campi, è previsto un altro velox, in modo da monitorare entrambi i sensi di marcia. Gli incidenti sono stati 9 nel 2023 di cui 3 con feriti e l’anno precedente 14 (di cui 4 con feriti). Questo tratto stradale registra nel corso di un anno tra il 10 e 20% del totale degli incidenti rilevati dalla Municipale di Calenzano. Anche in questo caso la velocità rappresenta un fattore di primaria rilevanza, insieme alla disattenzione alla guida, di tamponamenti o scontri tra veicoli.

Comune di Calenzano

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO