Calenzano: i boschi urbani saranno finanziati dalla Regione

0
63
Alberi

Il Comune di Calenzano è rientrato tra i 20 progetti sui boschi urbani che sono stati ammessi al finanziamento, nell’ambito del bando della Regione “Toscana Carbon Neutral”.

 

Il progetto prevede la piantumazione di nuovi alberi per creare dei “boschi urbani” in tre aree verdi: nei giardini di via del Castagno/via Pertini, nel parco della Fogliaia vicino al centro commerciale, e nell’area verde di via dei Tessitori/via Poliziano, a ridosso dell’autostrada, per un investimento complessivo di 250mila euro.

Il progetto di Calenzano si è piazzato al 12° posto in graduatoria, su 54 Comuni partecipanti, e riceverà un contributo di 136mila euro.

“Grazie a questa ottima iniziativa della Regione Toscana – hanno commentato il Vicesindaco Alberto Giusti e l’assessore all’ambiente Irene PadovaniCalenzano avrà 350 nuovi alberi, piantati in posizioni strategiche per migliorare la qualità dell’aria e mitigare le temperature estive. Questo risultato premia la capacità di progettazione del nostro Comune, che ci ha consentito di rientrare nel primo lotto di finanziamento. Ringraziamo gli uffici comunali per il grande lavoro svolto. Con Toscana Carbon Neutral e iniziative come Piantiamolo e AzzeroCO2, oltre che con i tanti altri progetti che portiamo avanti per la tutela ambientale, la riduzione della CO2 e il miglioramento della qualità dell’aria, in pochi anni possiamo mettere i semi di una Calenzano sempre più verde“.

Le tre aree sono state individuate in base alla loro capacità di abbattere le emissioni, dato che si trovano lungo le principali viabilità del capoluogo e vicine ad alcune aree industriali. Gli interventi prevedono la creazione di aree alberate, complemento alla viabilità ciclabile e filtro nei confronti della viabilità.

Comune di Calenzano

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO