Calenzano, Summer Street: un progetto per gli adolescenti

0
57
Comune di Calenzano

Si chiama “Summer Street” ed è un nuovo progetto promosso dalla cooperativa CAT rivolto agli adolescenti, che dopo il lungo periodo di chiusura sono tornati ad incontrarsi in gruppo all’aperto.

Da luglio a settembre gli operatori di strada percorreranno il territorio, cercando di coinvolgere i giovanissimi in attività di socializzazione e in passatempi che sviluppino la loro creatività, con l’obiettivo di coinvolgerli nella costruzione del proprio tempo libero e degli spazi che frequentano, compresa CiviCa, che si conferma sempre più come punto di aggregazione giovanile.

“Gli adolescenti hanno vissuto un anno e mezzo di restrizioni e isolamento – ha commentato l’assessore alle politiche giovanili Irene Padovani – e con questo progetto vogliamo dare loro un’occasione in più con attività culturali e di socializzazione, rispondendo anche alle richieste ricevute da tanti genitori. Saranno gli operatori ad andarli a cercare, nei luoghi in cui abitualmente si ritrovano, per costruire con loro progetti e occasioni di crescita nel tempo libero”.

Tra gli strumenti previsti dal progetto ci sono attività interattive con i social media, tramite la piattaforma Kahoot, spazio giocoleria, interviste da postare sui canali social, microfono aperto per chi vuole cantare in free style, spazio creatività.

Due sono le uscite settimanali, una con il furgone per l’allestimento di spazi aperti e l’altra itinerante a piedi per instaurare una relazione con i giovani presenti sul territorio.
Questo progetto di animazione sociale si affianca ed integra il progetto “Flash – unità di strada”, sempre della cooperativa CAT, attivo già da diversi anni per la prevenzione del consumo di sostanze legali e illegali.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO