Campi, bike sharing e campagna contro slot machine: approvati gli atti di Ballerini (PaP)

0
231
Lorenzo Ballerini

Durante il Consiglio comunale di Campi Bisenzio tenutosi giovedì 28 marzo sono stati approvati due atti presentati da Lorenzo Ballerini, consigliere di Potere al Popolo.

Io primo ODG – dichiara Ballerini impegna l’amministrazione Comunale a portare anche nel nostro Comune il servizio di Bike sharing, quindi la possibilità di utilizzare biciclette a noleggio e condivise su tutto il territorio. Un servizio che va nella direzione di rafforzare un modello di mobilità alternativa e di contrasto all’inquinamento.

Il secondo ODG impegna l’amministrazione e la Commissione competente a promuovere una campagna contro la diffusione e l’utilizzo delle slot machine e del gioco d’azzardo. In particolare verrà promossa una campagna di sensibilizzazione sul tema, andando anche nella direzione di valorizzare quelle attività commerciali e ricreative che non tengono nei propri spazi slot machine. Non solo, verrà fatto un censimento per avere un dato certo del numero di slot e poter intervenire in modo adeguato attraverso strumenti di contrasto adeguati“.

Per quanto riguarda il primo ordine del giorno, nella parte finale dell’atto si legge:
L’amministrazione comunale si impegna ad attivare un percorso di sinergia e collaborazione con i Comuni della Piana e con il Comune  di Firenze, al fine di attivare anche sul nostro territorio un servizio di Bike sharing e uniformarlo ai Comuni limitrofi per renderlo più accessibile e funzionale alla cittadinanza“.

Per quanto concerne, invece, il secondo si legge:
L’amministrazione comunale 
-si impegna, anche attraverso  la commissione competente,  ad elaborare una campagna di sensibilizzazione sul tema del gioco d’azzardo;
-a realizzare una sorta di mappatura dei locali privi di slot machine per valorizzarli e promuoverli come “buona pratica”;
-a realizzare un censimento di tutte le slot machine presenti sul territorio e richiedere conseguentemente all’Agenzia deiMonopoli di Stato le cifre non manipolate sulla spesa in gioco d’ azzardo del Comune di Campi Bisenzio“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO