Campi Bisenzio: rimosso l’ultimo cassonetto, adesso è tutto “porta a porta”

0
75

Sono stati  rimossi stamattina, in via Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa a Campi Bisenzio, l’ultimo cassonetto e l’ultima campana azzurra fin qui  utilizzati per la  raccolta rifiuti, completando di fatto la trasformazione del servizio di raccolta in “porta a porta”, operativo su tutto il territorio comunale. In questo ultimo quarto lotto (zone di San Donnino, San Cresci e San Giusto) in 5 giorni Alia Servizi Ambientali ha rimosso 167 contenitori ( vecchi cassonetti e campane)  recuperando 84 posti auto: complessivamente, dall’inizio della trasformazione, i contenitori rimossi sul territorio campigiano sono stati 904, recuperando in totale 350 posti auto.  Campi Bisenzio è il primo comune della Piana Fiorentina in cui la trasformazione del  servizio di raccolta rifiuti “porta a porta”, suddivisa in 4 lotti e durata 15 mesi,  è stata completata, coinvolgendo le 20.600 utenze residenti. Adesso gli unici contenitori ubicati sul territorio sono le nuove campane verdi per i soli  imballaggi in vetro: tutti gli altri materiali vanno consegnati, secondo il calendario di raccolta, attraverso gli appositi bidoncini  o  – nel caso di condomini composti da 3 o più utenze –  di bidoni carrellati diversificati per colore e materiali.  La raccolta prevede il conferimento secondo calendario di tutte le frazioni di rifiuti, tutte le sere precedenti la raccolta dopo le ore 20.00, eccetto appunto il vetro. Il nuovo sistema domiciliare permette di innalzare la qualità e la quantità dei materiali da avviare a riciclo o compostaggio: grazie alla collaborazione dei cittadini campigiani, l’obiettivo 70% di raccolta differenziata è adesso a portata di mano.

“Nonostante questo momento di criticità – dichiarano il Sindaco Emiliano Fossi e l’assessore Riccardo Nucciottigrazie al lavoro dell’Amministratore comunale e del personale di Alia, siamo riusciti a completare il percorso che da oggi, vede tutto il nostro Comune coperto dal servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti. Una grande soddisfazione aver raggiunto questo importante obbiettivo che ci eravamo posti in campagna elettorale. Siamo il primo Comune nella Piana che sarà servito completamente del PAP: ora ci auspichiamo che ogni cittadino faccia la sua parte, il Comune ed Alia saranno sempre pronti a migliorare questo servizio laddove emergessero delle criticità. La nostra comunità ha già dimostrato un grande impegno e di questo la ringrazio”.

Siamo soddisfatti di aver concluso questo lavoro di trasformazione– ha dichiarato Luca Silvestri, Direttore Territoriale Alia Servizi Ambientali – insieme all’Amministrazione comunale, che ha creduto nel nostro progetto di servizio: la percentuale di materiali avviati a riciclo sta crescendo di mese in mese e dimostra l’attenzione e la partecipazione dei cittadini al “porta a porta”. A questo  si affianca una contemporanea diminuzione del fenomeno degli abbandoni, altrettanto importante”.

Per ogni informazione e per le nuove utenze che devono dotarsi del kit di raccolta, è a disposizione il Call Center di Alia Servizi Ambientali, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 19.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 14.30 ai numeri 800 888 333 (da rete fissa, gratuito) o 199 105 105 (da rete mobile, a pagamento, secondo i piani tariffari del proprio gestore), 0571.196 93 33 (da rete fissa e da rete mobile).

 Uffici Stampa Alia Servizi Ambientali SpA e Comune di Campi Bisenzio

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO