C’è una Lega che dice sì: “Stadio a Campi Bisenzio grande opportunità”

1
224

Lega no e Lega . Da una parte Federico Bussolin, capogruppo del Carroccio a Firenze, contrario alla realizzazione del nuovo stadio della Fiorentina a Campi Bisenzio.

Dall’altra Filippo La Grassa, consigliere metropolitano leghista del gruppo Centrodestra per il cambiamento e consigliere comunale a Campi, favorevole (ovviamente, ci permettiamo di commentare) all’ipotesi campigiana.

Lo stadio a Campi non sarebbe soltanto un’ottima opportunità per il nostro territorio, ma una soluzione ottimale per tutti. Se si fosse solerti nel costruire i raccordi necessari, il nostro Comune sarebbe perfetto per ospitare questa opera ed la nostra area si presterebbe notevolmente a trovare una soluzione innovativa e non gravata dai problemi logistici in città“, dichiara Filippo La Grassa in una nota pubblicata sul sito della Città Metropolitana -. “Quando sento parlare di grande Firenze rispondo che Campi Bisenzio ha una storia ed una cultura autonoma della quale noi campigiani siamo fieri. Siamo capaci di offrire un’area di sviluppo, sostenibile e a vantaggio del decoro e della vivibilità della nostra città, ma molto conciliabile anche con le esigenze di Firenze“.

Sarebbe una grande opportunità “per creare lavoro e sostenere l’economia campigiana, ma sarebbe anche una soluzione logistica ottimale per la Fiorentina, anche per il fatto che troppo spesso la Piana è stata vista solo come un territorio da sovraccaricare con opere che interessavano i bisogni del capoluogo, senza preoccuparsi anche degli interessi dei nostri cittadini. Io voglio tutelare i campigiani ed un’opera che può portare ricchezza e benessere al mio territorio non può essere pregiudizialmente accantonata. Lo stadio a Campi è a vantaggio di tutti, anche soprattutto e dei campigiani. Ed io sto dalla parte dei miei concittadini“.

1 COMMENTO

  1. Sono d’accordo per lo stadio a Campi anche perché è vicino all’autostrada, per quanto riguarda l’aeroporto, basta quello che c’è, per i grossi scali basta Pisa. Per quanto riguarda Signa che pensino a sistemare la viabilità tipo via pisana che è uno scandalo, e i ponti per attraversare l’Arno.

LASCIA UN COMMENTO