Cgil: “No rispetto norme anti Covid al bar e ristorante della Scuola Marescialli a Sesto”

0
1519
Carabinieri

La GRA Srl società che ha in appalto bar e ristorante all’interno della Scuola Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri a Sesto Fiorentino ha qualche problema con il rispetto delle norme in materia di Covid-19. Come in tutti i bar dovrebbe operare con servizio da asporto, al contrario siamo stati informati di clienti che vanno al bar e al ristorante e consumano all’interno del locale.

 

Ci sono DPCM da rispettare, deroghe non sono ammesse, o almeno non ci risultano, la Filcams Cgil ne ha chiesto il rispetto, in risposta l’azienda ha cercato di intimorirci via PEC, ma non ci siamo spaventati – dichiara Umberto Marchi della Filcams Cgil Firenze che aggiunge: “Abbiamo anche concesso tempo per mettersi in regola, ma l’azienda non ha ottemperato, da qui la decisione di inviare un esposto alla Prefettura e alla Procura della Repubblica. Grave che l’azienda operi nel non rispetto della sicurezza dei lavoratori e dei clienti in piena pandemia. Lungi da noi volere impedire all’azienda di lavorare, ma si può e si deve fare nel rispetto dei Dpcm, la legge è uguale per tutti”.

Cgil Toscana e Firenze

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO