Decathlon: due giorni di sciopero delle lavoratrici appalti pulizie

0
71
CGIL

Decathlon, oggi (martedì 23 gennaio 2024, ndr) sciopero delle lavoratrici degli appalti pulizie (ditta Celsius) a Sesto Fiorentino (3 addette) e Lastra a Signa (4 addette). Motivo: da mesi gli stipendi arrivano in ritardo (ad oggi manca il pagamento di dicembre 2023, che doveva essere pagato entro metà gennaio). Anche domani le lavoratrici saranno in sciopero.

 

La Filcams Cgil Firenze, col sindacalista Umberto Marchi, ha scritto a Decathlon, in qualità di committente, per comunicare che la ritiene “responsabile in solido, e non può disinteressarsi dei comportamenti delle aziende di cui si serve. E’ inaccettabile quello che sta accadendo alle lavoratrici di Celsius, che hanno spese da affrontare e già fanno i salti mortali considerando gli stipendi bassi dovuti alle poche ore di lavoro. Senza risposte da parte di Celsius, il cui comportamento è grave, e di Decathlon la mobilitazione andrà avanti”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO