Ecco la carovana rosa: il Giro d’Italia Under 23 parte da Sesto Fiorentino

0
250
Giro d'Italia a Sesto

Una domenica all’insegna delle due ruote. Il 16 giugno la terza tappa del Giro d’Italia Under 23 partirà da Sesto Fiorentino per arrivare, 145 chilometri dopo, a Gaiole in Chianti.

La carovana rosa arriva in città una settimana dopo l’inaugurazione delle rete ciclabile Alfredo Martini e tre giorni prima il Criterium dedicato proprio all’ex Ct della nazionale italiana.

I corridori, circa duecento, partiranno da piazza Vittorio Veneto alle 11.50, poi proseguiranno per via Giusti (dove abitava Alfredo Martini), viale Machiavelli, via Gramsci, rotatoria di viale Pratese, viale Giulio Cesare, via Nenni e via degli Artigiani. Le strade verrano chiuse pochi minuti prima il passaggio dei ciclisti.

Nell’ambito delle manifestazioni che riguardano la bicicletta, quella centrale è la partenza del giro d’Italia Under 23 – dice il vice sindaco e assessore allo sport Damiano Sforzi -. E‘ un momento di grande visibilità per noi. I futuri professionisti passeranno da Sesto Fiorentino. Prestiamo la nostra città ad un evento di respiro nazionale e internazionale. Ringrazio Dimitri Bessi di ‘Per sempre Alfredo’, la famiglia di Alfredo Martini, chi si fa carico della parte economica cioè Focardi e Cerbai e la polizia municipale di Sesto Fiorentino“.

Oltre a quelle italiane, saranno presenti anche 5 o 6 squadre straniere. Ho iniziato il ciclismo quando ero bambino, per me è un orgoglio presentare questo evento, non banale da organizzare“, aggiunge Dimitri Bessi di “Per sempre Alfredo”.

“È un evento grosso, a Sesto Fiorentino ci saranno i corridori dei prossimi 15 anni di ciclismo“, prosegue Matteo Mielo, nipote di Alfredo Martini.

Teniamo molto al mondo del ciclismo – conclude il sindaco Lorenzo Falchi -. Sesto sta investendo molto sulla bicicletta. Sono felice delle iniziative legate alle due ruote. Viva il giro d’Italia“.

STEFANO NICCOLI

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO