Festa dell’Unità, dal 7 settembre al Parco dell’Oliveta

0
656
Pd

Iniziano le 5 Serate de l’Unità del PD di Sesto Fiorentino al Parco dell’Oliveta (viale della Repubblica, Sesto Fiorentino) con la “classica” formula cena alle ore 20 più iniziativa alle 21.15.

“Per questa fine estate abbiamo costruito cinque ‘Serate’ con tanti ospiti importanti per trattare temi cruciali. Sarà una bella occasione per approfondire, confrontarsi, stare insieme e ribadire una visione del mondo radicalmente opposta da quella della destra retrograda e totalmente inadeguata che sta governando oggi l’Italia” ha dichiarato Lorenzo Zambini, Segretario del PD Sesto Fiorentino.

Il programma delle Serate de l’Unità:

Giovedì 7 settembre presentazione del libro “Quale PD. Viaggio nel partito di Elly Schlein” di David Allegranti. Oltre all’autore interverranno on. Emiliano Fossi (segretario Pd Toscana), on. Marco Furfaro (segreteria Pd nazionale) e Paola Galgani (segreteria Cgil Toscana).

Venerdì 8 settembre iniziativa “Al di là dal mare. Il dovere di essere umani” con Pietro Bartolo (europarlamentare e medico di Lampedusa), Valentina Brinis (advocacy officer ong Open Arms), Monica Marini (segretaria metropolitana Pd Firenze) e Monia Monni (assessora regionale). Modera Nicola Vasai (direttore Rtv 38).

Sabato 9 settembre iniziativa delle Donne Democratiche di Sesto Fiorentino “Femminile e plurale: le donne nel lavoro, nel sociale e nella sanità” con Barbara Bonciani (assessora di Livorno), Serena Spinelli (assessora regionale), Ilaria Armeni (capogruppo Pd Sesto), Sara Martini (assessora di Sesto) e Claudia Pecchioli (vicesindaca di Sesto).

Domenica 10 settembre incontro tra Eugenio Giani (presidente Regione Toscana) e Lorenzo Falchi (sindaco di Sesto).

Mercoledì 13 settembre incontro “La voce del lavoro” con on. Nicola Zingaretti (presidente Fondazione Pd), Valerio Fabiani (consigliere speciale lavoro regionale), Eugenio Giani (presidente Regione Toscana), Bernardo Marasco (segretario Cgil Firenze) e Linda Vanni (responsabile lavoro Pd Toscana) a cui si aggiungeranno le testimonianze dirette di lavoratori e imprese del territorio. Modera Azzurra Giorgi (la Repubblica).

Inoltre ogni sera dalle 21 alle 23 sarà possibile firmare per la proposta del Salario minimo garantito.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO