Forza Italia Campi: “Torna il 30 in Santa Maria, prevalso il buon senso”

0
48
Caruso-Gandola

Dalla mattinata di sabato 19 ottobre, finalmente, la linea 30 è tornata a transitare da Via Tosca Fiesoli, Piazza Gramsci, Santa Maria e via dell’Olmo. La notizia era già emersa, qualche giorno fa durante l’ultima seduta del Consiglio comunale quando l’Assessore Nucciotti aveva risposto al quesito a risposta immediata presentato da Paolo Gandola, capogruppo di Forza Italia a Campi che da mesi si sta occupando di riportare la linea 30 sul suo tragitto originario.

Finalmente è prevalso il buon senso e viene così accolta la richiesta di centinaia di persone molte delle quali, nei mesi scorsi, avevano sottoscritto la petizione promossa dal gruppo consiliare di Forza Italia. Pienamente soddisfatti si sono espressi in una nota Paolo Gandola, capogruppo di Forza Italia, e Angelo Victor Caruso, responsabile dei giovani azzurri.

Come noto – ricordano Gandola e Caruso –  dopo i lavori di asfaltatura di Via Santa Maria realizzati in gran parte da Publiacqua, l’autobus 30 aveva mantenuto il percorso sperimentato nei mesi  durante i lavori passando da Via Barberinese e non più dal percorso naturale di Piazza Gramsci e Via Santa Maria. Si era trattato, fin da subito, di una decisione assurda  che tagliava fuori tutto l’abitato di Santa Maria obbligando i tanti residenti di quelle zone a fare a piedi oltre 800 metri per trovare la prima fermata dell’autobus su Via Barberinese. Con il ripristino dello storico tracciato, pertanto, è terminato  il disagio finora arrecato a tutti gli anziani, a chi prende l’autobus con una valigia, o i tanti ragazzi delle scuole superiori che si recano alla fermata alle prime ore della mattina. 

Non possiamo dunque che essere pienamente soddisfatti – continuano  Gandola e Caruso dopo i tanti nostri interventi in Consiglio comunale e la mobilitazione di piazza con la raccolta di oltre 200 firme, è stato possibile consentire di ripristinare il tradizionale tragitto dell’autobus garantendo a tutti di poter usufruire correttamente del mezzo pubblico”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO