“Gnamo!”, da venerdì a domenica ecco “Diverticittà”: il programma

0
246

Secondo fine settimana di eventi per Gnamo!, che da venerdì 11 a domenica 13 maggio sarà in piazza con Diverticittà, tre giorni dedicati al gioco e allo stare insieme arricchiti da alcune delle iniziative musicali rinviate lo scorso weekend per maltempo.

Per tutti e tre i giorni, dalle 9 alle 20, via Cavallotti sarà colorata dai fiori e dalle piante del mercatino vivaistico curato da CIA e Pro Loco, al quale si aggiungerà, solo per la giornata di domenica, un’edizione straordinaria del mercato agricolo di filiera corta. In piazza IV Novembre, venerdì e sabato spazio a giochi antichi e in legno, laboratori di falegnameria e, a cura di Gamelot, giochi ruolo (venerdì dalle 14, sabato 9-23; giochi di ruolo dalle 15).

Venerdì dalle 16 (sabato e domenica dalle 10), in piazza Vittorio Veneto, le associazioni di volontariato allestiranno alcuni stand informativi con esposizione di mezzi e attività; alle 16,30, in piazza IV Novembre, arriverà La Pina, carica di libri e letture in movimento; dalle 16,30 alle 19, gli alunni delle scuole scuole Alfani, Cavalcanti e Balducci esporranno i loro lavori in piazza IV Novembre, in piazza Vittorio Veneto troveranno spazio invece i plastici edilizi realizzati dagli studenti della Cavalcanti.

Alle 16,30, in via Cavallotti, il sindaco di Sesto Fiorentino Lorenzo Falchi inaugurerà Gnamo! con la Sound Street Band. Interverranno rappresentanti delle associazioni di categoria e del CCN “Sesto sotto casa”.

Alle 17 tre appuntamenti per i più piccoli: in piazza IV Novembre l’Oratorio di San Martino proporrà un laboratorio di inglese, mentre gli alunni delle scuole Pascoli e Rodari si esibiranno nei loro saggi corali; l’illustratrice Elena Triolo terrà un laboratorio di fumetto presso la libreria Liblab. Teatro e musica per la serata: in piazza Vittorio Veneto i live di “Musicity: rock and love”, al teatro San Martino Bottega Instabile proporrà “I promessi sposi 2.0”.

Sabato 12 La Pina aspetterà i piccoli lettori in piazza Ginori dalle 10,30 e poi di nuovo dalle 16,30. In piazza IV Novembre, alle 10 e poi alle 15, si terranno i saggi corali degli alunni della scuola Balducci; alle 10,30 ancora protagonisti i più piccoli con le letture a cura del gruppo Genitori da Favola. Alle 11,30, in piazza Ginori, il Centro di Socializzazione Camporella, in collaborazione con il Centro di Socializzazione “Il Gabbiano” proporrà lo spettacolo “Il Piccolo Principe… un’è a dillo, è a fallo!”.

Tante le attività previste nel pomeriggio in piazza IV Novembre: alle 15,30 si terrà un’esibizione musicale degli alunni della scuola Cavalcanti, alle 16 l’Associazione Zera curerà “Palco libera tutti”, l’Oratorio di San Martino un laboratorio per i più piccoli, gli alunni della scuola Balducci saranno impegnati con la mostra “Pinocchio da bambino a burattino”. In piazza Vittorio Veneto, alle 16,30, Magosvago proporrà “A chi tocca? Giochi in libertà”, mentre, per i più grandi, alle 17 presso la Sala San Sebastiano, Giovanni Pallanti terrà la conferenza “Il Principe e altre storie”, con la partecipazione di Alessandro Calonaci (a cura di Liberarte).

Tre gli appuntamenti musicali: alle 16,30, per le vie del centro, con la Banda Musicale di Sesto Fiorentino, alle 17,30 in piazza IV Novembre con Music Art Academy, e alle 21 con la seconda serata dal vivo di “Musicity: rock and love” in piazza Vittorio Veneto.

Domenica 13 maggio, alle 10, partirà da piazza IV Novembre “Bimbinbci”, una biciclettata per le vie del centro a cura di FIAB, con merenda all’arrivo offerta dalla Sezione soci Coop Sesto Fiorentino-Calenzano. Alle 11, in piazza IV Novembre, l’associazione Koala e Felicittà proporranno un laboratorio manuale per i più piccoli; nel pomeriggio, alle 15, sarà la volta di “Arte Viva. Evviva l’arte”, un laboratorio di live paint a cura di Katerina. Sempre in piazza IV Novembre, alle 16, si terrà un’asta benefica a cura della scuola Cavalcanti, mentre alle 17 spazio a “La natura vista dalle bambine e dai bambini”, mostra di albi illustrati a cura dell’associazione La Clessidra.

Alle 16, in piazza Vittorio Veneto, andrà in scena “Tutti alla foresta di Sherwood!”, alla scoperta del magico mondo dei Geniattori e della loro storia.

Sempre in piazza Vittorio Veneto, alle 21, chiusura in musica con la terza serata di “Musicity: rock and love”.

Comune di Sesto Fiorentino

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO