Nuoto: Sesto Sport in evidenza ai campionati italiani su base regionale

0
196

Si sono svolti nei fine settimana dal 16 al 18 e dal 23 al 25 aprile presso la Piscina Comunale di Massarosa i Campionati Italiani su Base Regionale F.I.N. validi anche per l’assegnazione del titolo regionale. Sugli scudi Francesco Monsani, che conquista tre ori, e Gioele Stefanini vincitrice di un argento e un bronzo.

Ottimo esordio nel primo fine settimana

La gara di apertura dei Campionati è stata l’800 stile libero maschile dove Francesco Monsani ha conquistato il suo primo oro di questa manifestazione, con un tempo che lo ha confermato tra le prime posizioni in Italia e gli è valso il riconoscimento come terza miglior prestazione assoluta dell’intera manifestazione nella sua categoria e prima nel suo anno di nascita. Ottime gare sono state anche quelle di Martino Singuaroli e Niccolò Lucchi, autori entrambi del record personale che li ha classificati rispettivamente al 5° e 6° posto nelle rispettive categorie. Nei turni successivi sono scese in acqua le ragazze: Chiara Ortolani si migliora in tutte le gare in cui è stata impegnata, riuscendo a recuperare diverse posizioni, obiettivo che viene raggiunto anche da Glenda Confortini nelle gare veloci della rana e nei 100 stile libero, da Ambra Pepniku nei 200 stile libero e Alessia Olia nei 200 dorso.

5 medaglie nel secondo fine settimana

Francesco Monsani, dopo gli 800, conquista il titolo Regionale anche nei 400 e 1500 stile libero, dove infrange per la prima volta il muro dei 16 minuti. In quest’ultima gara ottima la prova anche di Niccolò Lucchi, che conquista il pass per i Campionati Italiani Assoluti di mezzofondo in acque libere e si piazza in 4° posizione, e di Martino Singuaroli, 5° nella categoria senior. Le altre medaglie arrivano grazie alle due ottime gare di Gioele Stefanini nei 200 e 100 delfino, dove grazie a due grandi rimonte riesce a conquistare un argento e un bronzo. Il delfino regala emozioni anche tra i nati nel 2005: Alessio Checcacci sfiora il podio per pochi centesimi nei 100 delfino, nonostante sia riuscito a scendere sotto il minuto per la prima volta, mentre Alesio Pepniku non riesce a concretizzare fino in fondo la rimonta al bronzo e si ferma ai piedi del podio nei 200, facendo registrare però il proprio personale. Numerosi primati personali e ottime gare sono arrivati anche da Piergiorgio Danti nei 200 delfino, Mattia Monsani nei 100 e 200 dorso, Andrea Montori nei 100 e 200 delfino, Giulio Niccoli nei 200, Pietro Olia nei 100 dorso e dorso Jacopo Tonelli nella doppia distanza della rana e nella gara veloce dello stile libero.

Soddisfazione per i tecnici del Sesto Sport

Queste le parole dei tecnici Valerio Caporali e Arianna La Candia: “E’ stato un bel Campionato Regionale, sotto tanti punti di vista; intanto è stato bello partecipare a tale evento, ben organizzato e che ci ha permesso di rivivere il bello di questo sport. Indubbiamente siamo molto contenti dei risultati della squadra; le medaglie ottenute insieme ai tanti ottimi piazzamenti subito al ridosso del podio, i pass conquistati per i campionati Italiani e il 95% dei primati personali raggiunti ci confermano che siamo sulla buona strada. Stiamo allenando un gruppo molto positivo e numeroso, segnale che a Sesto Fiorentino molte famiglie sono coinvolte in questa attività, e la dimostrazione è la partecipazione che abbiamo avuto anche in questa occasione, direttamente, accompagnando i ragazzi ogni giorno, e indirettamente, tifando davanti ad uno schermo i ragazzi coinvolti nella manifestazione. Il nostro progetto va avanti, anche grazie al sostegno del gruppo dirigenziale che ci supporta, che ci aiuta a cercare ogni giorno nuove misure per migliorarci”.

Sesto Sport
PS: la foto in evidenza non si riferisce all’articolo

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO